A che serve un activity tracker?

L’activity tracker è una sorta di braccialetto intelligente, molto utile per chi pratica abitualmente sport. Nell’aspetto infatti questo strumento ricorda proprio un bracciale, ma espleta funzioni molto particolari. Ci sono anche dei prodotti ideali per essere trasportati in tasca, o altri che vanno fissati all’abbigliamento. In base a come siamo più comodi, e al modo di utilizzo che ci risulta più agevole, possiamo optare per l’uno o l’altro modello.

La funzione principale di un simile apparecchio è quella di rilevare diversi parametri di chi lo indossa. Per farlo questo bracciale sfrutta dei sensori specifici. Grazie a questo dispositivo possiamo tenere sotto controllo il nostro stile di vita, e orientarci verso uno che sia salutare e benefico per il nostro organismo. Nel dettaglio gli activity tracker hanno le seguenti funzioni:

  Contapassi. Con questo possiamo sempre sapere il numero esatto di passi compiuti in una sola giornata, in una settimana, un mese, eccetera;

  Calcolare una media. In base ai vari risultati registrati possiamo confrontare i risultati che abbiamo raggiunto nella settimana o nel mese. Così facendo possiamo stabilire nuovi record, sfidare i nostri limiti e imporci sfide sempre nuove. Tali statistiche si possono consultare facilmente grazie all’ausilio di grafici e immagini leggibili;

  Conta chilometri. Come nel caso dei passi, si possono misurare i chilometri percorsi in un determinato periodo di tempo;

  Conta calorie. Questa funzione è in grado di dirci quante calorie abbiamo perso durante l’allenamento, ma anche quelle assunte durante i pasti – e fare poi una media;

  Qualità del sonno. Non tutti hanno questa funzione, e misura come e quanto abbiamo dormito;

  Frequenza cardiaca. Non sempre è possibile misurarla, ma quando possiamo allora conosceremo i nostri BPM (battiti per minuto).

  Funzioni aggiuntive come la misurazione della temperatura corporea e della bioimpedenza non sempre si trovano nei modelli più economici e blandi.

Ogni activity tracker ha bisogno di un dispositivo a cui connettersi, come uno smartphone. Ci basta scaricare un’applicazione, e tenere d’occhio i risultati ottenuti. Ulteriori informazioni su questi dispositivi di ultima generazione si possono leggere su questo portale web dedicato al mondo dello sport: www.top3abbigliamentosportivo.it.