Frullatore a immersione, differenze fra blender e Bimby

Blender o Bimby? Il dilemma interessa il mondo dei frullatori, ma prima di sciogliere l’interrogativo cerchiamo di conoscerli meglio, mettiamo a confronto il blender e il Bimby per capirne le differenze, unitamente ai pro e contro. I blender sono i tipici frullatori con la caraffa incorporata, formati da una base solida contenente il motore, un corpo centrale, solitamente in plastica o, più raramente, in leghe metalliche, il bicchiere in plastica o vetro e un coperchio per evitare schizzi in fase di lavorazione. Data la natura multiuso del blender, è riduttivo qualificarlo come frullatore, avendo funzioni diverse che lo rendono una vera e propria cooking machine adatta a lavorazioni di ogni tipo per pietanze sfiziose.

Che dire del Bimby? Altro elettrodomestico usatissimo e molto amato dalle massaie. Rispetto al blender, il Bimby dà più chances di cottura, potendo gestire i gradi di temperatura e i vari tempi, a seconda degli alimenti da cuocere. Ma non è solo questo il Bimby, che si destreggia anche in impasti per prodotti da forno, come le pizze in cui eccelle, ma anche nella produzione di basi per torte e altre ricette. In confronto al blender, il Bimby è più versatile, riassumendo tutta una serie di funzionalità da vero chef in cucina, che lo fanno somigliare un po’ al robot per le sue multifunzioni. Tornando al blender, è il frullatore per antonomasia, chi è appassionato di vintage non potrà fare a meno di inquadrarlo come il tipico frullatore di una volta, dotato di motore elettrico con la stessa struttura e con il medesimo funzionamento a filo.

Dentro la caraffa sono alloggiate le lame che si azionano quando si accende. Il blender oltre a frulare miscela e crea vellutate, yogurt e omogenizzati, ma la differenza con il Bimby la fanno i fornelli. Infatti, quest’ultimo è un vero e proprio food processor in grado di cucinare ogni pietanza, per questo si avvicina più al robot da cucina. Con il blender si possono creare composti e amalgami per ricette dolci e salate di ogni tipo, dalla maionese alla crema, ma il Bimby è un’altra cosa, più vicina alla pentola multicooker in grado di sfornare primi e secondi piatti per menu ‘strappa applausi’.