Seggioloni per bambini: guida completa

Seggioloni per bambini: guida completa

La guida a seguire illustrerà nel dettaglio la scelta dei seggioloni per bambini.

Optare per un seggiolone standard
Un seggiolone di alta qualità deve essere contrassegnato dalla norma EN 14988: 2006, il che significa che è conforme alle norme di sicurezza in conformità con le normative europee.

Modello
Scegli un modello adatto alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi. Il seggiolone in legno è solido e non passa mai di moda, ma è più grande e più pesante. I seggioloni in plastica tendono ad essere più confortevoli e hanno un design più attuale.
I seggioloni semplici servono per un breve periodo. È meglio scegliere un modello evolutivo che si adatti alla crescita del tuo bambino.

Comfort
Se il seggiolone è dotato di un cuscino, il bambino godrà di una maggiore stabilità. Il vassoio gli consentirà di giocare mentre aspetta che il pasto sia pronto.

Praticità
I seggioloni pieghevoli possono essere portati dapertutto e possono essere conservati con molta facilità.

Seggioloni standard
La maggior parte dei seggioloni standard presenta le gambe che si piegano a forbice, con il vassoio e il cuscino integrati. L’imbracatura è regolabile in altezza e le ruote frenate sono molto utili.

Seggiolone trasformabile
A seconda del supporto su cui è posizionato il sedile, ci sono modelli che sono progettati in due pezzi e diventano un tavolo oppure una sedia quando il bambino cresce.

Seggiolone evolutivo
Si regola il sedile, l’imbracatura e il poggiapiedi all’altezza. Si trasformano in sedie da cucina o da scrivania quando non sono più utili come seggioloni.
E’ possibilescegliere il tessuto con struttura metallica rigida che si aggancia a qualsiasi tipo di tavolo. Un’altra opzione per gli spostamenti sono i sedili rialzati, che di solito sono leggeri e pieghevoli. Sono legati alla base e alla parte posteriore di una sedia per adulti standard.

Per verificare la sicurezza del seggiolone, assicurarsi che la base sia più larga del sedile. Prendi in considerazione la sicurezza
Il tuo piccolo non smette di muoversi, anche nel seggiolone. Per essere correttamente soggetti ad esso è necessario avere una cintura di sicurezza. È obbligatorio che il seggiolone sia dotato di un’imbracatura. Se la sedia ha una cinghia che passa tra le gambe, non dimenticare di allacciarla in modo che il bambino non scivoli. Controlla anche che non ci siano oggetti con cui il bambino possa pizzicare o tagliare, specialmente se si tratta di un modello multifunzione. Maggiori informazioni su Seggiolone Migliore.